venerdì 18 gennaio 2013

prometto di impegnarmi

ma come sono passati solo 8 giorni dall'ultimo post?
a me pare di non scrivervi da un mese!

ebbene sono successe un po' di cose
appena tornata a casa infatti mi sono chiusa in casa negandomi a tutti i miei amici, senza studiare e continuando a mangiare in modo più che sbagliato
non solo c'era il solito discorso del peso ma anche la laurea si è messa in mezzo
infatti avevo programmato di laurearmi a dicembre 2013 ma quest'anno è tutto diverso perché ovviamente mi devo laureare io e loro decidono di eliminare questa sessione per concludere le lauree ad ottobre
ebbene
tutti i piani, le organizzazioni, le idee, le speranze sono svanite in un secondo cosicché non mi laureerò in corso e perderò praticamente un anno, dal momento in cui, finendo a febbraio, non potrò far parte dell'anno accademico magistrale 2013/2014
che poi in realtà non so nemmeno se voglio fare la specialistica
anzi
non ho proprio alba di che combinare di questi studi se l'unica prospettiva che ho è di essere una tra i tanti psicologhi disoccupati
MA poi è arrivato lunedì
alle 3.40 del mattino non avevo più sonno e così ho fatto ordine in camera, cucinato una colazione golosa ma non eccessiva, fatto una doccia, messo dei bei vestiti e sono andata in aula studio
perché stare a casa davanti al pc per 16 ore non è soluzione
perché piangermi addosso non porta da nessunissima parte

ho preso i libri
deciso gli esami che devo fare
segnato le date
comprato qualche libro
e ora passo nuovamente tutta la giornata in aula studio
e mi diverto anche perché non sono sola
al mio fianco ho due favolose ex coinquiline che mi fanno ridere ad ogni pausa

inoltre da gennaio ho il pasto gratuito in mensa e dal momento in cui abito lontano devo mangiare sempre li, dividendo il pasto con una di queste ragazze
che posso chiedere di più?
sono in ottima compagnia, studio e mangio metà porzione di tutto, facendo un alimentazione varia ma per nulla esagerata (primo, secondo e verdura tutto smezzato)

certo non ho smesso di perdere il controllo una volta tornata a casa
quintali di biscotti che compro lungo la via, nutella, rotoli al cioccolato ecc..
su questo ci sto lavorando
giorno dopo giorno sento di fare un minuscolo passo in avanti
ma anche se di formica è sempre un passo in avanti
sono solo cinque giorni passati e anche se quasi impercettibili sento di aver migliorato qualcosa

ora ho appena finito di scrivere delle regole e da domani inizio un nuovo programma
speriamo vada bene sta volta
vi abbraccio fortissimo
grazie a tutte
grazie Victoria
un bacio
Emy





è il messaggio perfetto!

1 commento:

  1. Brava piccola, è questo lo spirito giusto!
    Anch'io non sono molto motivata per lo studio... sarò come te una psicologa disoccupata... spero di no! Se non c'è lavoro qui, me ne andrò all'estero :)
    Continua così tesoro, vedrai che ce la faremo :)

    Un abbraccio!
    Victoria

    RispondiElimina