sabato 29 giugno 2013

ho riletto qualche mio vecchio post
mi sono rivista nella vecchia casa a cercare un angolino in cui poter leggere i vostri post,a condividere serate e attimimi con tutti i miei amici,   oppure a passare 10 ore in biblioteca sentendomi fiera dello studio e del digiuno...
ho riletto anche quelli di ottobre-novembre, in cui vivevo a mille la mia vita con un ragazzo fantastico, con lo sport, poco cibo e tanta allegria

è stato anche come leggere di un altra Emy

io non sono più io
e più desidero tornare così e più mi allontano da quella me felice e piena di energie, con il sorriso sempre sulle labbra e la voglia di fare mille cose in un giorno

ora mi alzo al mattino sempre più tardi
ho continamente sonno
e mai nulla da fare.. o meglio.. non ho voglia di fare nulla
sono andata a correre qualche volta
ma nulla di speciale

capisco di sprecare la mia giovinezza chiusa in queste quattro mura, sempre a mentire, con la tristezza negli occhi e la confusione nel cervello
anche quando mi sforzo di uscire alla sera con le amiche non mi diverto

non sapete quanto mi dispiace sfogarmi così con voi perché inizialmente era un blog positivo questo.. mentre ora è una lagana dopo l'altra

ma ammetto di stare male

da qualche settimana, forse un mese, ho un problema all'occhio
e non riesco a pensare lucidamente
anche mentre parlo con le amiche perdo il filo del discorso, mi impapero, scambio di posto le parole o le unisco creando ancora più disordine in cio che dico
o peggio, inizio una frase ma mi distraggo da sola con altri pensieri dimenticandomi cosa stavo dicendo e dove volevo arrivare

sono realmente spaventata da tutto questo non vivere

mi abbuffo e alternativamente mangio bene, di rado digiuno
prendo in mano i libri per 10 minuti, sottolineo con precisione e traccio due schemi. Il tutto per non più di 15 minuti.
se sono a casa poi accendo il pc e guardo qualche film in streaming; da quando sono in questo stato ho guardato masterchef italia e usa, qualcosa come 5 stagioni di una mamma per amica, sono alla 6x07 di big bang theory, ho finito serie idiota che non ricordo il nome, castle, the mentalis, lie to me, everwood e ho appena iniziato my mad fat diary, più vari film e sicuramente almeno altre due serie tv che in questo momento ho rimosso
se invece tento di studiare fuori mi guardo in giro, fisso gli altri, penso a come siano le loro vite, fantastico su cose irreali, e alla fine mi alzo e torno a casa, faccio una passeggiata o vado a comprarmi qualche schifezza con cui stare male

non ho scritto in questo periodo perché tentavo di fare chiarezza
tento e fallisco
tento e fallisco
e ormai, quel favoloso mondo che mi ero creata a Pd, quella vita parallela che per me era tutto ora è solo una prigione, un incubo dal quale voler uscire

vi abbraccio tutte
sembra sciocco ma vi voglio bene
Emy