giovedì 18 luglio 2013

pronta a partire

questa sera è l'ultima della mia vita in residenza
sono troppo felice di traslocare e lasciare questo posto in cui ho sofferto e basta.
se questi muri potessero parlare racconterebbero storie si abbuffate, pianti e solitudine
ma ormai me ne vado e questo mi basta per sorridere ininterrottamente da giorni

ho pulito, ordinato, fatto valigie e scatole, ed è tutto finalmente pronto
io sono pronta
penso di essere così felice perché mi sembra di lasciare il male di questo inverno qui, dove tutto è avvenuto, e di abbandonarlo in questa stanza che non rivedrò mai più
so che non è così e che il male è dentro di me
infatti mangio davvero male ultimamente ma il bello è che non me ne importa, o meglio, non ne faccio il punto focale di ogni singolo pensiero.

sinceramente sono tranquilla anche perché ho fatto molti piani e calcoli per la settimana avvenire, in cui starò con i miei

farò di tutto purché vada bene
ora penso solo ed esclusivamente a festeggiare
evviva le partenze, evviva gli adii ai posti che ci hanno fatto soffrire
e se penso che per il trasloco dell'anno scorso ho fatto una tragedia... come cambiano le cose

un bacione
Emy



Nessun commento:

Posta un commento