lunedì 18 novembre 2013

senza titolo

ragazze grazie grazie grazie di cuore per i commenti nell'altro post; ormai vi ringrazio sempre, lo so, ma aprire il blog e trovare le vostre parole di comprensione, motivazione e consiglio è entusiasmante e iper motivante.

oggi ho avuto modo di pensare ai prossimi piani e a come continuare la dieta.
innanzitutto questa settimana prevedo che sarà molto diversa dal solito; mercoledì verrà a trovarmi la mia migliore amica e si fermerà fino al fine settimana. Sono felicissima che venga per la prima volta a casa mia, anche perché vivendo lontane non possiamo mai vederci.
Mentre lei sarà mia ospite non voglio mettere alcun tetto calorico, altrimenti sarei solo nervosa, in ansia, non mi godrei il poco tempo che abbiamo e mi imbarcherei in un piano che so a priori di non poter seguire. Ovviamente tenterò di stare il più leggera possibile ma vivendo in simbiosi per 24h su 24h per tre giorni sarà impossibile saltare i pasti, mangiare ciò voglio, pesare tutto e leggere ogni singola etichetta.
E poi dovrò cucinare per entrambe e non posso farle mangiare quello di cui vorrei nutrirmi io.
in ogni caso voglio sottolineare che per il suo arrivo sono euforica! oggi siamo state assieme al telefono più di due ore a parlare di frivolezze e non vedo l'ora di riabbracciala dopo un mese che non ci vediamo.

Ritornando al tema: ansia da mancanza di controllo
oggi sono tornate le mie coinquiline e, con tutto il bene che voglio anche a loro, ma mi hanno fatto proprio ansia. Ho notato infatti che quando non ci sono riesco a mangiare esattamente quello che prevedo, senza la minima voglia di sgarrare; con loro attorno però diventa tutto più duro, ho mille tentazioni sotto al naso e spesso mi trovo, come pochi minuti fa, allo stesso tavolo con loro che mangiano pizza con i wustel e olive e io con un piatto di merluzzo con fagiolini e piselli, ovviamente oggi che ho anche il ciclo è stata dura resistere  e infatti dopo la cena ho mangiato una banana con del miele.
Insomma non lo reputo un fallimento perché sono cose sempre sane, meglio la frutta alla merendina o al burro di noccioline però ... non era previsto e questo non mi piace.

Va bè comunque tra una settimana voglio iniziare la squat challenge e fare un nuovo piano alimentare che duri fino a natale.

Vi abbraccio tutte
grazie ancora per tutto
Emy







3 commenti:

  1. Non capisco la foto ahah xD
    Comunque fai bene a non fissare le kcal, è solo stress, hai proprio ragione!
    Goditi questi pochi giorni in compagnia & mangia normale.
    Capirai, il dessert da te preparato non cambierà nulla.
    Continua a resistere, magari guardando il culone della coinquilina grassa che si sfonda di ciboxD
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si hai ragione per una banana non è la fine, però sai è proprio il fatto di sapere che avrei potuto resistere se loro non avessero iniziato a farmi venire voglie strane che mi ha un po' dato fastidio :D va bè almeno ho fatto una scelta sana; e questo mi collega alla foto: uomo che mangia schifezze vs uomo che mangia sano, il primo ha tutti i "meccanismi interni" arrugginiti, pieni di grasso e sporcizia, ed infatti gli operai sono intenti a pulire, il secondo invece, grazie al mangiare bene e all'attività fisica, ha tutto il sistema pulito e in ordine, e infatti ci sono degli ingegneri incravattati al posto degli operai. insomma è più un monito per me per dire no al junk food e non cedere ai comportamenti errati! :)

      Elimina
  2. Bellissima l'immagine finale!!sarebbe da attaccare al frigorifero e alla dispensa XD
    Non preoccuparti per questa settimana, c'e` sempre tempo per rimediare ! Goditi questo momento senza ossessioni e paranoie :):)

    RispondiElimina