martedì 25 novembre 2014

25 Nov.

Fredde mattinate di novembre che ti portano via l'anima.
Quanto sono stanca di questa vita ragazze mie.

Certe volte vorrei riempire la valigia e cambiare aria, città, amici e, come sempre, me stessa.
Vorrei cambiarmi tutta, da capo a piedi, comprese le rotelline nel cervello, esclusi i miei lunghi capelli biondi.

Invece sono sempre qui che tento di studiare e di dimagrire.


Come stanno andando questi giorni?
Continua la mia esperienza come tirocinante e su questa non posso dir nulla, amo come il primo giorno i miei bambini che finalmente conosco di nome e che mi salutano nei corridoi quando passo.
Vado d'accordo con gli altri ragazzi che lavorano li e quando sono in associazione a lavorare mi sembra di essere una persona normale. Piace molto.

La dieta è andata benissimo fino a sabato mattina. Il peso scendeva e io mi sentivo davvero davvero davvero benissimo. Vedevo i risultati sulle gambe, sulla pancia e sulle braccia e finalmente stavo prendendo in considerazione l'idea di poter indossare nuovamente certe magliette che tanto mi piacciono ma che difficilmente nascondono i difetti.

invece poi sabato, domenica e anche ieri ho mangiato troppo rovinando la fatica di 8 giorni di dieta. Sabato è stato il giorno peggiore, per poi proseguire piano piano fino a ieri, giorno in cui comunque ho assunto una quantità di calorie superiore a quella consigliata per un adulto normale. Non ho parole per descrivere la delusione data da questi miei comportamenti. In ogni caso ora ho di nuovo una bella pancia tonda e gonfia e questo mi sa solo che bene.

Aggiungiamo al mio umore nero la totale insofferenza che provo verso tutte le mie coinquiline e capirete la gioia nello stare qui.
Non le sopporto e basta, vorrei anche solo un ora da passare in tranquillità a casa da sola. Ma, al contrario, qui c'è sempre un sovraffollamento di persone che sembra che se non ospitiamo almeno due persone alla settimana non siamo contente.

forse se andassi a correre mi scaricherei un po' e sarei più distesa.
Ma sinceramente mi pesa tantissimo sia uscire al mattino presto  e dovermi svegliare prima per andare a correre, sia doverci andare finito tirocinio stanca di lavoro.
Pigra.

Vado a studiare che almeno questa è una cosa che riesco a costringermi a fare.
Emy


Nessun commento:

Posta un commento